Tatuaggio su mani e dita, perché no?

Hai mai pensato di fare un tatuaggio su mani e dita? Spesso sono i più originali e divertenti ma hanno tante controindicazioni, scopriamo perché!

 

Tatuaggio su mani e dita, perché non farli?

Negli ultimi anni ci si scontra sempre più spesso con tatuatori che non vogliono fare tatuaggi su mani e dita perché sono parti del corpo soggette a continui lavaggi e sempre esposte e, per questo motivo, soggette ad un veloce sbiadimento che comprometterebbe la resa del tatuaggio e il nome del tatuatore che l’ha effettuato.

Tatuaggio su mani e dita, quando farli?

Se proprio non riesci a vedere il tuo tatuaggio in un’altra parte del corpo ricorda che, una volta realizzato, dovrai averne particolare cura utilizzando prodotti specifici che proteggono il tatuaggio e idratano la pelle.
Inoltre, ogni uno-due anni ricorda che dovrai comunque ritoccare il disegno direttamente dal tatuatore.